sabato 25 febbraio 2017

Le lacrime della bestia

http://amzn.to/2lPXhfg
di Yoshihiro Tatsumi

CLICCA QUI PER ACQUISTARE IL LIBRO

Dopo “Crocevia”, l’antologia “Le lacrime della bestia” presenta altri sette racconti a fumetti del maestro giapponese Yoshihiro Tatsumi, il fondatore del movimento Gekiga, con un’introduzione scritta da Igort.

Sono storie folgoranti, intense, strazianti. Tatsumi narra amori ossessivi e malati, donne e uomini fragili, frammenti di vite alla deriva. Questa antologia attraversa epoche diverse, dal Giappone in ginocchio del dopoguerra a quello dell’illusoria rinascita economica degli anni ’90.
Uno dei racconti, “Lettera a S.”, trae spunto da un terribile fatto di cronaca: la storia del “cannibale giapponese” Issei Sagawa, studente di letteratura all'Università di Parigi, che nel 1981 invitò nel suo appartamento una compagna di corsi, la uccise con un colpo di fucile, la fece a pezzi e mangiò diverse parti del cadavere.
Con gli occhi puntati sulla vita quotidiana degli emarginati della società giapponese, con i suoi dialoghi essenziali e uno stile asciutto, Tatsumi ha sempre mantenuto nella sua lunga carriera lo sguardo del grande autore.
Tagliente e scabroso, capace di sondare gli abissi del cuore umano: mai però compiaciuto ma dolente, partecipe, vicino agli sconfitti.

L'AUTORE
Yoshihiro Tatsumi (Osaka, 10 giugno 1935) è un fumettista giapponese ampiamente citato come iniziatore del genere di fumetti conosciuto come gekiga, termine coniato nel 1957.
Le sue opere sono state tradotte in varie lingue, e la casa editrice canadese Drawn and Quarterly ha avviato un progetto di pubblicazione in raccolte annuali della sua intera opera, iniziando dai primi lavori del 1969, a cura del cartoonist americano Adrian Tomine.
Tatsumi ha ricevuto il Japan Cartoonists Association Award nel 1972, mentre nel 2009, è stato premiato con il Tezuka Osamu Cultural Prize per la sua autobiografia, intitolata A Drifting Life. Per la stessa opera gli sono stati riconosciuti inoltre vari premi Eisner.
Nel 2011 è stato distribuito un lungometraggio d’animazione basato sulla sua vita e su sue alcune storie brevi. Il film, intitolato Tatsumi, è diretto da Eric Khoo.

Nessun commento:

Posta un commento