domenica 13 novembre 2016

La locanda degli amori diversi

http://amzn.to/2f5dw1E
di Ito Ogawa
traduzione dal giapponese di Gianluca Coci

Il nuovo romanzo dell’autrice de Il ristorante dell’amore ritrovato, «un’opera importante che aiuta a capire la straordinaria diversità di cui è fatto il mondo».
Asahi.net


In piedi sulla banchina del treno, Chiyoko se ne sta immobile, incapace di muovere il passo decisivo che la separa dai binari. Non ha nemmeno vent’anni, indosso la divisa da liceale e sul viso l’aria apatica di chi non ha ormai alcun rimpianto.

domenica 6 novembre 2016

Vita privata di una nazione

http://amzn.to/2eBPde1
di Lee Eung-jun
per la collana Asiasphere di Atmosphere libri

Cinque anni dopo la caduta della Corea del Nord, il paese è devastato dalla criminalità organizzata. Nel paese, popolato da una sottoclasse disperata di ex settentrionali, si lotta sotto la tirannia della polizia. 

Il quaderno canguro, di Abe Kobo

http://amzn.to/2fHInWQ
traduzione dal giapponese di Gianluca Coci

per la collana Asiasphere di Atmosphere libri 

con una postfazione di Gianluca Coci


«Un viaggio surreale, un’interpretazione scura al confine tra la vita e la morte, fantasiosa, diversa da qualsiasi cosa che uno abbia letto». Tim Lepczyk

Un comune impiegato si risveglia una mattina con le gambe ricoperte da germogli di ravanello giapponese, il daikon. In preda al panico, si rivolge a una clinica dermatologica, dove viene operato d'urgenza da una misteriosa equipe medica.

sabato 1 ottobre 2016

Bianca come la luna

http://amzn.to/2dfY9YD
di Hwang Sok-Yong 

Traduzione di Andrea De Benedittis 

«È questo un libro sulla migrazione e sull'armonia. Se mi chiedessero a cosa assomiglia questo mondo, risponderei che e come uno stormo di uccelli che si alza e gira nel cielo. Spero che la mia scrittura permetta loro di posarsi di nuovo».
Hwang Sok-yong

«Hwang Sok-yong e senza dubbio il migliore ambasciatore della letteratura asiatica».
Kenzaburo Oe

martedì 27 settembre 2016

La via del guerriero. Storia dei «hwarang» di Silla

http://amzn.to/2d1kplC
di Andrea De Benedittis

Fondato nel VI secolo d.C., il "hwarangdo" è un’istituzione che ha formato generazioni di giovani aristocratici del regno di Silla nelle arti militari, per farne difensori della patria, come pure nel canto, nella danza e nella religione, per renderli depositari della cultura del paese e guide spirituali e politiche del regno.

domenica 18 settembre 2016

XL Convegno di Studi Giapponesi (AISTUGIA)

Torino, 22 - 24 Settembre 2016

Comunicato stampa:


L’Associazione Italiana per gli Studi Giapponesi (AISTUGIA) presenta a Torino il suo annuale convegno internazionale, che fa parte delle celebrazioni ufficiali del 150° anniversario delle relazioni Italia-Giappone.

martedì 13 settembre 2016

Cina, da “sabbia informe” a potenza globale

http://amzn.to/2cpcqhj
di Diego Angelo Bertozzi

«Solo ripercorrendo le tragedie del colonialismo e dell’imperialismo che hanno umiliato la Cina e la sua antica civiltà si può capire la costante attenzione rivolta alla difesa di una sovranità nazionale faticosamente ritrovata e di un modello economico che, attraversando anche tragedie e fallimenti, ha garantito sempre più il diritto alla vita a una immensa popolazione che ancora alla metà del secolo scorso era vittima di carestie e del sottosviluppo».